Sciopero in Francia: tutto quello che i datori di lavoro devono sapere

Un dipendente che non può recarsi sul posto di lavoro può prendere un giorno libero, un giorno di recupero dell’orario di lavoro (RTT), in accordo con il datore di lavoro. Se le sue mansioni lo consentono, può anche lavorare da casa, sempre d’intesa con il suo datore di lavoro (cf. dopo).

Accesso al luogo di lavoro
Il datore di lavoro può proporre soluzioni per facilitare l’accesso al luogo di lavoro, decidendo di mettere a disposizione un sistema di navetta o un’applicazione che faciliti il car pooling tra i dipendenti.

In caso di ritardi o assenze causati dallo sciopero, il dipendente non può essere soggetto a sanzioni disciplinari. Il datore di lavoro può trattenere una parte di retribuzione, proporzionale alla durata dell’assenza. Si può anche decidere che le ore non lavorate saranno recuperate al termine dello sciopero.

Ritardi, assenze: informare il datore di lavoro
Un dipendente deve informare il proprio datore di lavoro del suo ritardo o della sua assenza, con qualsiasi mezzo (SMS, e-mail, telefonate). Deve inoltre essere in grado di giustificare tale ritardo o assenza, ad esempio consultando i siti delle imprese di trasporto pubblico.

Nota: Le aziende possono aver deciso di chiudere i battenti per il giorno di sciopero offrendo un “giorno di riposo”. In questo caso, il datore di lavoro non ha l’obbligo di far beneficiare di questo giorno di riposo i dipendenti che sono già in ferie quel giorno.

Durante lo sciopero, è possibile lavorare da casa
Le mansioni del dipendente devono poter essere esercitate da casa.
Per avviare il telelavoro è sufficiente un semplice accordo tra datore di lavoro e dipendente. Questo può essere formalizzato via e-mail, SMS, lettera.
Il datore di lavoro non è tenuto a rispondere favorevolmente ad una richiesta di telelavoro del dipendente.

Se il dipendente ha già una giornata di telelavoro
Se questa giornata di telelavoro non corrisponde alla giornata di sciopero, è necessario un accordo tra datore di lavoro e dipendente.